Dominio in vendita: per informazioni privato 3470953477

Dominio in vendita: per informazioni privato 3470953477

Cucina biologica     Cucina regionale      Cucina italiana      Cucina francese      Cucina messicana        Cucina  cinese

Home

Le ricette

Il prodotto biologico:

Certificazioni

Certificazione (tratto da labiolca.it)
Coi decreti ministeriali di riconoscimento emanati nel 1996 sono riconosciuti in Italia otto organismi di certificazione per produzioni biologiche: AIAB (Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica) - Bologna - www.aiab.it Associazione Suolo e Salute - Fano (PS) - www.ctcom.it/suolo e salute Bioagricoop - Casalecchio di Reno (BO) - www.bioagricoop.it CCPB (Consorzio per il Controllo dei Prodotti Biologici) - Bologna - www.ccpb.it (?) Codex - Basilicanova (PR) - Ecocert Italia - Catania - IMC (Istituto Italiano di Certificazione) - Senigallia (AN) - QC&I (Quality Assurance System - International Services) - Monteriggioni (SI)
Occorre inoltre segnalare che, solo per la Provincia Autonoma di Bolzano, č riconosciuto il seguente organismo di controllo: Biozert - Ausburg - Germania

Etichettatura (tratto da labiolca.it)
Esistono tre tipologie di etichettatura dei prodotti ottenuti da agricoltura biologica 1. dicitura "da agricoltura biologica" posta nella denominazione di vendita nel caso in cui almeno il 95% degli ingredienti di origine agricola sia biologico 2. non č ammessa la dicitura "agricoltura biologica" nella denominazione di vendita ma solo nell'elenco degli ingredienti, con obbligatoria la dicitura "x% degli ingredienti di origine agricola č stato ottenuto conformemente alle norme della produzione biologica". La percentuale di ingredienti di origine biologica non deve essere inferiore al 70% e i restanti ingredienti devono essere comprese nelle liste positive comunitarie che identificano i prodotti ammissibili 3. "prodotti in conversione all'agricoltura biologica" dicitura ammessa per prodotti con un solo ingrediente di origine agricola coltivato da almeno dodici mesi in conformitā alle norme di produzione biologica. Anche i questo caso i restanti ingredienti dovranno essere compresi nelle liste positive. Ricordiamo che per essere definito "proveniente da agricoltura biologica" un prodotto deve essere ottenuto in terreni che abbiano superato un periodo di conversione della durata di almeno due anni per colture annuali e tre anni per le colture perenni. Ogni etichetta deve inoltre obbligatoriamente registrare la sigla dell'organismo di controllo (sigla dell'Italia seguita da tre lettere IT XXX), il codice del produttore e il codice del prodotto

Cos'č un alimento biologico
Certificazione e etichettatura
Legislazione
Cosa sono gli OGM
Ospiti e links utili
Contatti
Spedisci la tua ricetta

Salse
Antipasti
Minestre, minestroni e zuppe
Pasteasciutte e Risoerisotti
Pesci e carni
Insalate
Ortaggi e legumi
Pasticceria